Ex cinema Turreno riparte, inizio lavori nel 2021, virus permettendo

 
Chiama o scrivi in redazione


Ex cinema Turreno riparte, inizio lavori, virus permettendo, inizio 2021

Ex cinema Turreno riparte, inizio lavori nel 2021, virus permettendo

E’ stato approvato, due mesi fa in piena emergenza covid, il nuovo Piano di fattibilità dell’ex cinema Turreno. Se tutto filerà liscio, virus permettendo, i lavori dovrebbero cominciare nel 2021, ma prima di arrivare a questo è necessario il bando per la realizzazione del progetto. A luglio, con l’approvazione del bilancio, dovrebbe essere bandita la gara per la progettazione. Se ciò avvenisse a luglio – scrive La Nazione Umbria di oggi – significherebbe che il cantiere del primo stralcio potrebbe mettersi in moto già da gennaio/febbraio del prossimo anno, con tempi fissati in sette mesi.

Il coronavirus non ha aiutato. L’ultimo atto risale al 2 aprile scorso, quando la Giunta ha recepito le risultanze delle verifiche sulla vulnerabilità sismica dell’edificio e aggiornato il quadro economico complessivo, mantenendo la suddivisione dell’intervento in tre stralci operativi.

Il primo stralcio di lavori (per 3,9 milioni circa) riguarda gli interventi strutturali su tutto l’edificio, quelli edili e impiantistici, le opere per la rifunzionalizzazione e l’esercizio degli spazi, così da garantire la piena fruibilità degli ambienti teatrali, con una capienza pari a 750 sedute oppure 999 posti in piedi.
Il secondo stralcio (per 600mila euro circa) attiene gli interventi edili ed impiantistici degli spazi della prima e seconda galleria.
Il terzo stralcio (per 340mila euro circa ) riguarda l’intervento di recupero della Turrenetta, sul quale le risorse devono essere ancora reperite.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*