Era una mulattiera, viale dell’Ingegneria ora è degna di Perugia

 
Chiama o scrivi in redazione


Era una mulattiera, viale dell'ingegneria ora è degna di Perugia

Era una mulattiera, viale dell’ingegneria ora è degna di Perugia

Ancora prima del previsto si sono conclusi i lavori di ripristino del manto stradale di viale dell’Ingegneria, annunciato dall’Assessorato ai Lavori Pubblici, Infrastrutture, Ambiente e Aree Verdi lo scorso 19 maggio. “Viale dell’Ingegneria è una delle strade che più spesso ci venivano segnalate dai cittadini per cui è stata individuata come una delle priorità per questa amministrazione. – ha spiegato l’assessore Numerini – L’intervento fatto si va a sommare ad altri di riqualifica-zione delle strade della zona di Santa Lucia, per un totale di 2 km circa.

Ai quali, peraltro, si aggiungerà, nel giro di qualche settimana, il ripristino del manto bituminoso anche in strada dei Cap-puccinelli, nel tratto compreso tra la rotatoria Melvin Jones e l’incrocio con via Quintino Sella. Un segnale importante -ha concluso Numerini- per il quartiere di Santa Lucia e per tutta la città.” L’intervento, come hanno spiegato i tecnici del Comune, l’Ing. Tata e il geom. Vannini, ha riguar-dato, in particolare, il consolidamento degli strati sottostanti il manto bituminoso attuale, fino a 35 cm di profondità dal piano stradale, la loro risagomatura per correggere la deformazione della stra-da, quindi la nuova bitumatura.

Si tratta della prima parte dell’intervento che riguarda, appunto viale dell’ingegneria e strada Cappuccinelli il cui progetto è stato approvato dalla Giunta nell’anno 2019 per un importo complessivo di 150.000,00 euro. Da oggi, dunque, via dell’Ingegneria è nuovamente transitabile. Come si ricorderà, infatti, si era, infatti, reso necessario chiudere il viale al traffico per permettere l’intervento in questione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*