Approvata pratica su variazione assestamento Bilancio Perugia

Approvata pratica su variazione assestamento Bilancio Perugia

Approvata pratica su variazione assestamento Bilancio Perugia

E’ stata approvata con il voto a favore della maggioranza ed il voto contrario dell’opposizione  la pratica sulla variazione di assestamento al Bilancio di Previsione 2021-2023 ai sensi dell’art. 175, comma 8, del D. Lgs 267/2000.

L’assessore Bertinelli ha spiegato che si tratta di variazioni per 15 milioni di euro complessivamente, tra cui anche l’applicazione all’annualità 2021 del bilancio di previsione 2021-2023, di quote vincolate, accantonate e destinate del risultato di amministrazione 2020, per l’importo complessivo di € 5.339.225,42, di cui € 4.703.836,00  destinate alla parte corrente ed € 635.389,42 alla parte capitale.

Le variazioni interessano anche il Documento unico di programmazione (D.U.P.) 2021-2023 (S.O.), il programma triennale dei lavori pubblici 2021-2023 e l’elenco annuale 2021, il programma biennale per l’acquisizione dei servizi e delle forniture 2021-2022.

  • L’assessore Bertinelli ha tenuto a sottolineare come dalla relazione si evincano risultati sostanzialmente positivi e miglioramenti in termini di bilancio.
  • Secondo l’assessore in sostanza la strada intrapresa è quella giusta per procedere con efficienza ed efficacia nelle azioni che l’Amministrazione comunale vuole portare avanti.
  • Tre gli emendamenti presentati, di cui due dal Sindaco e il terzo dal gruppo Lega, tutti approvati.

I primi due emendamenti riguardano, in particolare, variazioni di circa 36mila euro per il 2021 e 108mila euro per il 2022, al fine di favorire l’assunzione di ulteriore personale a tempo determinato e parziale per agevolare le pratiche relative ai bonus per l’edilizia.

Con il terzo, invece, i consiglieri della Lega, rappresentati dal consigliere Alessio Fioroni, hanno proposto uno spostamento di voci di spesa per 72mila euro, da destinare, in particolare al Parco Sant’Anna e al Parco della Pescaia.

  • Francesco Zuccherini (PD) ha sostenuto che gli emendamenti proposti dalla giunta confermano tutte le difficoltà dell’Amministrazione di fronte alle imperdibili opportunità offerte dal superbonus. “Pur se colpevolmente in ritardo, tuttavia, l’emendamento ha una finalità positiva e ci trova quindi a favore. Valutiamo negativamente invece la manovra complessiva della giunta”.

Sull’emendamento della Lega Zuccherini ha preannunciato un voto di astensione condividendo però il tema della necessità di prestare cura al verde pubblico.

Secondo Cristiana Casaioli (Progetto Perugia) le varie manovre di bilancio presentate dalla giunta confermano una chiara visione futura che l’Amministrazione ha della città. Ci sono quindi segnali confortanti sul fatto che si potranno portare a termine tutti i progetti e le azioni che l’Esecutivo ha pianificato. L’assestamento, segnala Casaioli, si concentra sul piano triennale delle opere pubbliche con azioni di prospettiva tra cui spicca il potenziamento della mobilità alternativa (rafforzamento delle piste ciclabili), il rafforzamento della manutenzione delle infrastrutture (strade e marciapiedi), la messa in sicurezza dei corsi d’acqua. Azioni, queste, finalizzate a migliorare la qualità della vita dei cittadini.

Positivo, infine, il giudizio di Casaioli sugli emendamenti proposti da sindaco, necessari per accrescere il personale onde affrontare una situazione eccezionale che ha messo in difficoltà tutti i Comuni, e dalla Lega.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*