Cuba elimina l’obbligo di uso della mascherina anti covid

Resta necessaria per visite mediche, in ospedali e con sintomi

Cuba elimina l'obbligo di uso della mascherina anti covid

Cuba elimina l’obbligo di uso della mascherina anti covid

Il ministro della Salute Pubblica di Cuba, José Àngel Portal, ha annunciato la sospensione a partire da oggi dell’ uso obbligatorio delle mascherine per tutte le attività sociali sull’ isola, salvo che nelle visite mediche e nei servizi ospedalieri che lo richiedano, in aree con restrizioni dove il suo utilizzo è necessario e per coloro che presentano sintomi respiratori.

Lo riporta l’ agenzia Prensa Latina. Il ministro ha sottolineato l’ importanza per le persone vulnerabili di continuare a utilizzare la mascherina come misura di protezione non solo contro il Covid-19, ma è nota la sua utilità contro altre malattie, ha sottolineato.

Il governo cubano consiglia, come hanno fatto altri Paesi, l’ utilizzo della mascherina in luoghi di assembramento come gli autobus, le file o in spazi dove non è possibile mantenere il distanziamento. Nei centri per il lavoro e per gli studenti è stata confermata la decisione di non consentire l’ ingresso di persone con sintomi respiratori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*