Ratti in diverse zone della città di Perugia, dalle fogne alle abitazioni

Ratti in diverse zone della città di Perugia, dalle fogne alle abitazioni

Ratti in diverse zone della città di Perugia, dalle fogne alle abitazioni

Il consigliere comunale Zuccherini (Pd) ha presentato un’interrogazione, da trattare al primo question time utile, per sapere dalla Giunta comunale quali interventi siano stati messi in campo per fronteggiare il considerevole numero di ratti presenti in alcune zone della città, se siano partite le campagne di derattizzazione e di pulizia delle forazze stradali.

In particolare – recita l’interrogazione del Consigliere – si fa riferimento ad alcuni casi specifici, già segnalati al Comune e anche tramite il mezzo stampa. La zona di via XX settembre e le zone limitrofe in particolare, hanno registrato numerosi casi e anche nella zona del Toppo di San Marco.

In via Fratelli Rosselli addirittura si sono registrati casi di ratti che, risalendo dalle fogne fino ai servizi igienici, sono stati trovati all’interno delle abitazioni. In questo caso, la mancata manutenzione delle forazze stradali e il conseguente intasamento delle stesse, impedisce in ampie zone della città le attività derattizzazione.

“Per queste problematiche registrate in città – afferma Zuccherini – e per la necessaria manutenzione che il Comune deve garantire anche al fine di evitare una criticità igienica dovuta dal numero di ratti presenti in città, ho chiesto alla Giunta di sapere se e come sta intervenendo e, se non lo stesse facendo, sollecitando una rapida azione per fronteggiare tali problemi”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*