Natale: Maria Carmela Colaiacovo, montagna scalda i motori, prospettiva interessante

Natale: Maria Carmela Colaiacovo, montagna scalda i motori, prospettiva interessante

Natale: Maria Carmela Colaiacovo, montagna
scalda i motori, prospettiva interessante

La situazione negli alberghi di montagna al momento, in Italia, è a macchia di leopardo, si può dire che “si stanno scaldando i motori in vista delle feste natalizie dove si vede una prospettiva interessante con molte prenotazioni e richieste che confidiamo tengano”. E’ quanto afferma il presidente dell’Associazione Italiana Confindustria Alberghi Maria Carmela Colaiacovo intervistata dall’Adnkronos. “La gente prenota e la macchina della montagna si è rimessa in movimento – spiega – anche se emerge che il settore è molto sensibile all’andamento della situazione in quanto la propensione a uscire a viaggiare è maggiore o minore a seconda della preoccupazione che può avere”.

(Arm/Adnkronos)

Natale: Colaiacovo, montagna scalda i motori, prospettiva interessante
Maria Carmela Colaiacovo

“In questo momento comunque, c’è da dire che le persone, gli italiani, si stanno muovendo e anche se non sono i numeri pre pandemia il turismo italiano c’è, la gente ha voglia di partire” sostiene Colaiacovo. “Quest’anno si sta ripartendo rispetto alle zero presenze dell’anno scorso quando eravamo chiusi, però la preoccupazione più grande è che la domanda ha subito una frenata rispetto ad un mese fa sulle vacanze natalizie per tutte le problematiche legate alla recrudescenza del virus”. E comunque, conclude Colaiacovo, ricordiamoci che “manca più della metà delle presenze perché non ci sono turisti internazionali”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*