Contributi per aziende e lavoratori, i bandi 2021 degli Enti Bilaterali

 
Chiama o scrivi in redazione


Fondazione Carit, nel 2021 contributi per 10 milioni

Contributi per aziende e lavoratori, i bandi 2021 degli Enti Bilaterali

Varati i nuovi bandi per l’accesso ai Fondi di sostegno al reddito di lavoratori e imprese per il 2021, con i quali l’Ente Bilaterale del Terziario e l’Ente Bilaterale del Turismo dell’Umbria supportano i lavoratori sospesi o con figli, e le imprese che devono effettuare spese per garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Partita anche l’attività gratuita rivolta alla riqualificazione professionale e alla formazione obbligatoria in materia di sicurezza alimentare e nei luoghi di lavoro.

E’ con questi strumenti che gli Enti paritetici umbri intervengono anche quest’anno a favore di imprese e lavoratori, già destinatari di aiuti specifici nel 2020 per una somma che ha sfiorato il milione di euro, in risposta alle nuove ed urgenti necessità fatte emergere dal covid.

L’Ente Bilaterale del Terziario ha infatti erogato ulteriori 153.675 euro di contributi di solidarietà a 581 soggetti: in favore di lavoratori – sospesi in cassa integrazione, Fis o come aiuto alla genitorialità – e di imprese, per aiutarle a sostenere le spese necessarie ad adottare tutte le misure anticovid. 400 mila euro sono stati invece destinati alla formazione e riqualificazione professionale.

Anche l’Ente Bilaterale del Turismo ha messo in campo interventi straordinari, aggiungendo alle risorse del Fondo di Solidarietà 2020 oltre 103.000 euro che sono stati destinati come contributi di solidarietà a 350 soggetti: lavoratori sospesi in cassa integrazione o Fis e imprese, per aiutarle a sostenere le spese necessarie ad adottare tutte le misure anticovid. 100 mila euro sono stati invece destinati alla formazione e riqualificazione professionale nel settore.

“E’ stata una scelta obbligata dalla gravissima emergenza e dai nuovi bisogni di imprese e lavoratori”, dicono i presidenti degli Enti Bilaterali del Terziario e del Turismo Stefania Cardinali della Cgil e Damocle Magrelli di Federalberghi Umbria.

“Nel corso del 2020, abbiamo lavorato tanto per essere ancora più concretamente vicini ai lavoratori e alle imprese umbre.  Il potenziamento in termini economici dei nostri interventi ha consentito agli Enti di offrire un sostegno quanto più ampio e consistente possibile. Un impegno che stiamo continuando a portare avanti con molta determinazione.

In questi giorni sono stati varati i bandi per l’accesso ai nostri Fondi di sostegno al reddito di lavoratori e imprese per il 2021, che continueranno a supportare i lavoratori sospesi o con figli, e le imprese che devono effettuare spese per garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro. E’ partita anche l’attività rivolta alla riqualificazione professionale e alla formazione obbligatoria in materia di sicurezza alimentare e nei luoghi di lavoro”.

I bandi 2021 sono pubblicati nei siti dei rispettivi due Enti: www.ebiterumbria.it e www.ebtumbria.it, dove si trovano tutti i contatti per chiedere maggiori e più dettagliate informazioni, anche sui piani formativi.

L’Ente Bilaterale del Terziario è l’organismo costituito e gestito pariteticamente da Confcommercio Umbria in rappresentanza dei datori di lavoro, e dai sindacati dei lavoratori Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil.

L’Ente Bilaterale del Turismo è costituito e gestito dalle associazioni del turismo di Confcommercio Umbria Federalberghi, Fipe, Faita e Fiavet in rappresentanza dei datori di lavoro, e dai sindacati dei lavoratori Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*