Catiuscia Rubeca, è uno schiaffo in faccia ai lavoratori, non un accordo

Certo con la famiglia sarà un disastro ma sono dettagli. Però potrei anche essere sfortunata e venir licenziata dopo 15 mesi e allora poi...?

Catiuscia Rubeca, è uno schiaffo in faccia ai lavoratori, non un accordo

Catiuscia Rubeca, è uno schiaffo in faccia ai lavoratori, non un accordo

L’ennesimo accordo che ci offende! Solo pochi giorni prima  i rappresentanti delle tre sigle sindacali hanno rotto il tavolo delle trattative in CONFINDUSTRIA  perché ritenevano tutto poco garante per il lavoratore. Adesso con l’aggiunta di qualche virgola, di colpo diventa un accordo congruo per noi. Soprattutto il punto che dice…”qualora l’azienda che assume il lavoratore lo licenzi per motivi economici entro i primi 14 mesi, questi avrà diritto a 10 mila euro lordi,  più sara’ richiamato per 6 mesi in perugina avendo poi di nuovo diritto all’outplacment.

CATIUSCIA RUBECA

Io mi chiedo, se sarò  tra i ricollocati esternamente e fortunatamente  mi licenzieranno entro 14 mesi, potrò avere un altro gruzzoletto e prendendo uno spicchio di pecorino e della carta musica inizierò una transumanza verso il mio vecchio posto di lavoro.

Potrò rivedere i vecchi amici e godermeli di nuovo per sei mesi e poi di nuovo via verso nuove fantastiche avventure.

Certo con la famiglia sarà un disastro ma sono dettagli. Però potrei anche essere sfortunata e venir licenziata dopo 15 mesi e allora poi…? Disperazione e ironia albergano ormai nella mente di noi lavoratori che cerchiamo di alternarle per non impazzire…e’ sempre tutto più vergognoso! Per fortuna facciamo parte di una grande splendida famiglia…Nestlè’ che ci sostiene ad ogni passo. Rubeca catiuscia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*