Vento a Perugia, diversi disagi e tante chiamate ai vigili del fuoco

Foto di repertorio

Vento a Perugia, diversi disagi e tante chiamate ai vigili del fuoco

Un centinaio le chiamate al centralino dei vigili del fuoco nella giornata di ieri. Le forti raffiche hanno creato prima di tutto notevoli problemi alla circolazione in città. La polizia municipale ha chiuso ieri mattina per quasi tre ore via Madonna del Braccio e in alcuni momenti anche viale Roma dopo che due alberi di grosso fusto sono stati strappati dal suolo e finiti su altri alberi che si trovavano di fronte. I vigili del fuoco che con motosega e scale hanno tagliato e rimosso le parti pericolanti.

Problemi si sono verificati anche ai Giardini del Frontone a Ellera, in piazza della Croce Rossa: un’auto in sosta è stata presa in pieno da un albero caduto. Problemi anche alla Galleria Kennedy. Alcuni cavi elettrici infatti si sarebbero allentati ed è stata per una mezz’ora con disagi alla circolazione.

Perugia Meteo comunica: «Sta sfilando sull’Umbria l’ennesima perturbazione da nord che, come accaduto per altre precedenti, ha lasciato sulla nostra regione solo qualche rovescio qua e là nella notte, precipitazioni che risultano davvero misere viste la siccità grave in atto sul territorio. Il vento poi continuerà a soffiare tra moderato e forte sia anche nella giornata di oggi (mercoledì 27), con attenuazione solo da giovedì e temperature che torneranno a salire nel fine settimana. Rimane molto elevato il pericolo di incendi, per cui raccomandiamo a tutti la massima attenzione nel segnalare tempestivamente al 115 eventuali focolai che venissero avvistati».

 

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
27 ⁄ 1 =