Vandali strappano manifesto di Leonardo Varasano, denunciati

Vandali strappano manifesto di Leonardo Varasano, denunciati

“La notte scorsa o questa mattina presto, in via Fonti Coperte, qualcuno ha ridotto il mio manifesto così: a brandelli. Perché?! Che fastidio dava?! Provo un forte senso di disgusto e grande, grandissima amarezza”, sono le parole di Leonardo Varasano, scritte di getto sul suo profilo Facebook.

Il presidente del Consiglio di Perugia ha dichiarato che domani mattina sporgerà denuncia, anche se contro ignoti, ma andrà a denunciare il fatto.

Non è la prima volta in quest ultime settimana che accade che i manifesti dell’entourage di Andrea Romizi e quelli dello stesso sindaco vengono presi d’assalto dai vandali. Guardate, per esempio, quelli che vi mostriamo e che sono affissi ai Tre Archi a Perugia. Andrea Romizi con dei simboli pubblicitari.

C’è chi, inoltre colto da raptus da “leone da tastiera“, si accanisce con volgarità perseguibili penalmente quando queste deturpazioni vengono denunciate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*