Vandali assaltano la sede di CasaPound a Perugia FOTO

A tarda notte hanno imbrattato la sede di CasaPound

Vandali assaltano la sede di CasaPound a Perugia

PERUGIA – “Dopo i vari comunicati deliranti e pieni di odio di questi giorni da parte del Pd oramai alla deriva, ecco che si sono subito attivati i loro figliocci, come da copione a tarda notte hanno imbrattato la sede della nostra associazione”.
“Le accuse false piovuteci in queste ore – afferma Ribecco – sono ancora più gravi perché pronunciate da “omuncoli” che sono al servizio delle istituzioni e ricoprono un ruolo al servizio di tutta la cittadinanza e non solo di una sparuta minoranza. Attendiamo una ferma condanna e una presa di posizione netta riguardo questi atti che poi possono sfociare in violenza contro l’avversario politico da parte dei vari Bori, Bistocchi e non ultimo il consigliere regionale Solinas.
Quest’ultimo più adatto a cambiare partito pur di non perdere la poltrona che ad una politica al servizio dei cittadini – conclude Ribecco –  attaccato come un vampiro allo stipendio da consigliere regionale si è reso protagonista di un comunicato contro di noi degno del migliore regista di Hollywood. Adesso sia altrettanto solerte nella condanna di questo gesto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*