Vacanza da incubo per gruppo di ternani a causa di un batterio, 27 studenti ko

Vacanza da incubo per gruppo di ternani a causa di un batterio, 27 studenti ko

Un gruppo di 27 ragazze e ragazzi, neo diplomati del liceo classico Tacito e dello scientifico Galilei, in vacanza in Grecia, è stato letteralmente messo ko da una forma batterica presente nell’acqua che scorre dai rubinetti dell’isola di Corfù. Tutti hanno avuto una violentissima tosse e per oltre la metà febbre molto alta, in qualche caso addirittura fino a 40 gradi.

A raccontare al Corriere dell’Umbria quanto avvenuto a Ipsos, località a nord dell’isola di Corfù, e poi il ritorno a Terni, è una delle componenti del gruppo, Alice, 19 anni, tutt’ora scossa da quanto vissuto.

“La vacanza era di dieci giorni – racconta la studentessa neo diplomata – e per i primi è andato tutto bene. Gli ultimi cinque, invece, abbiamo iniziato ad accusare questa forte tosse, attacchi violenti durante i quali si faceva fatica addirittura a respirare. Poi per molti di noi, almeno una quindicina, è sopraggiunta anche la febbre. Io ho avuto 38-38 e mezzo, ma c’è stato chi è arrivato addirittura a 40. Il primo pensiero è stato il Covid: ci siamo sottoposti ai tamponi che hanno dato invece tutti esiti negativi. In una farmacia vicino a dove eravamo alloggiati – continua la 19enne – abbiamo comprato un prodotto greco, equiparabile alla nostra Tachipirina. La farmacista ci ha detto che sintomi come i nostri sono molto comuni quest’anno nei villeggianti, ipotizzando che la causa potesse essere un batterio che è nella loro acqua al quale il loro organismo ormai si è abituato, mentre nei turisti stranieri causa questo tipo di effetti. Quanto alla sua presenza nell’acqua, nessuno di noi, ovviamente, ha bevuto quella del rubinetto, ma i locali del posto fanno grandissimo uso di ghiaccio, che servono ovunque, anche se si chiede un bicchiere di minerale. Ed ovviamente il ghiaccio lo fanno con l’acqua del rubinetto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*