Uso irregolare della Legge 104, in vacanza invece che a casa

 
Chiama o scrivi in redazione


Uso irregolare della Legge 104, in vacanza invece che a casa

Uso irregolare della Legge 104, in vacanza invece che a casa Una dipendente dell’azienda ospedaliera di Terni avrebbe utilizzato i permessi retribuiti dalle Legge 104 per andare in vacanza. Ecco che l’azienda sanitaria ha avviato la procedura di licenziamento. Le legge 104 prevede permessi retribuiti per l’assistenza a familiari con disabilità. La donna li avrebbe invece utilizzati per recarsi in vacanza postando su Facebook le foto.

L’operazione pare sia stata segnalata subito alla dirigenza dell’ospedale che mantiene il massimo riserbo limitandosi a confermare l’avvio della procedura. A svolgere accertamenti sul presunto uso irregolare della Legge 104 sono stati i carabinieri del Nas con la collaborazione delle strutture del Santa Maria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*