Terni, confermata diagnosi di infezione da meningococco

 
Chiama o scrivi in redazione


Il jazzista Barry Harris è stato dimesso dall’ospedale di Terni

Terni, confermata diagnosi di infezione da meningococco Sta meglio e nelle prossime ore sarà trasferito nella clinica di Malattie infettive il 27enne che nella mattina del 20 dicembre è stato ricoverato nella Rianimazione dell’ospedale di Terni per una sospetta meningite. Intanto gli esami hanno appena confermato la presenza di meningococco, anche se ancora non si conosce il sierotipo.

I FATTI: 

Nella mattina del 20 dicembre un uomo di 27 anni residente a Terni è giunto al pronto soccorso dell’ospedale di Terni con una sintomatologia riconducibile a una meningite meningococcica, anche se i primi test rapidi immediatamente effettuati sono risultati negativi. Al momento sono in corso esami microbiologici più approfonditi per la tipizzazione del germe e l’eventuale conferma di infezione da meningococco.

Il giovane è attualmente ricoverato in isolamento nel reparto di Rianimazione, già sottoposto a terapia antibiotica.

E’ già stato allertato il servizio territoriale di Igiene e sanità pubblica della Usl Umbria 2 per la procedura di profilassi antibiotica ai familiari e agli altri presunti contatti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*