Super caldo anziani in difficoltà, uno si perde l’altra non ricorda nulla

provvidenziale e tempestivo intervento dei Carabinieri

Super caldo anziani in difficoltà, uno si perde l'altra non ricorda nulla

Super caldo anziani in difficoltà, uno si perde l’altra non ricorda nulla

Nel pomeriggio di ieri allarme al Numero Unico di Emergenza 112. C’era una richiesta di intervento per ricercare un uomo, 85enne di Terni, che nella mattinata si era allontanato da casa (nella zona di Corso Tacito) e che non era più rientrato in abitazione.

L’uomo, sofferente di temporanee perdite di memoria, è stato immediatamente ritrovato, dai Carabinieri della Sezione Radiomobile, nei pressi della Chiesa di Piazza della Repubblica. Era in buone condizioni generali di salute ma in stato confusionale. L’anziano è stato riaffidato alle cure dei parenti.

Nel tardo pomeriggio di ieri un cittadino chiamava sul Numero Unico di Emergenza 112 facendo presente che nei pressi del bar “New York” di Via del Rivo c’era una signora anziana che, in stato confusionale, non ricorda nemmeno come si chiamasse, per cui richiedeva un intervento.

La Centrale Operativa dei Carabinieri di Terni inviava immediatamente sul posto una “Gazzella” per accertarsi della situazione; nel frattempo la centrale Operativa riceveva seconda chiamata, questa volta da parte del figlio della signora, che chiedeva se fossero giunte segnalazioni in merito a persone anziane scomparse, per cui si indirizzava l’uomo presso il bar dove, giunto sul posto, riconosceva la madre e la riaccompagnava a casa.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*