Spacciava cocaina utilizzando una bicicletta, arrestato a Foligno

 
Chiama o scrivi in redazione


Non si fermano all'alt della polizia, denunciati tre giovani a Castel del Piano

Spacciava cocaina utilizzando una bicicletta, arrestato a Foligno

La Polizia di Stato ha arrestato a Foligno un 35enne nigeriano per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. All’uomo – già noto alle Forze dell’Ordine per reati in materia di stupefacenti, contro il patrimonio e la persona – gli investigatori del Commissariato di Foligno sono arrivati valorizzando le segnalazioni di alcuni residenti, che ne avevano notato il comportamento sospetto.

In particolare, ultimamente più di un cittadino lo aveva osservato muoversi in bicicletta nei pressi della sua abitazione ed effettuare numerosi incontri fugaci con altre persone, il che consentiva di ipotizzare che fosse dedito a traffici illeciti.

Per questo, nella giornata di ieri i poliziotti del Commissariato hanno effettuato un mirato servizio di appostamento, che ha effettivamente confermato i sospetti a carico del giovane africano. Dopo alcune ore di osservazione, si sono accorti che il soggetto stava armeggiando sotto il sellino della sua bici, come se volesse nascondere qualcosa.

Tanto è bastato agli agenti per decidere di intervenire, bloccando immediatamente il nigeriano e controllando cosa vi fosse sotto il sellino. Lì è stato rinvenuto un grosso involucro, contenente ben diciannove dosi di cocaina, per un peso complessivo di quasi venti grammi.

A questo punto, considerato il quantitativo e la natura della sostanza, nonché i precedenti del 35enne, gli investigatori del Commissariato di Foligno hanno proceduto al suo arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto, l’uomo verrà processato per direttissima nella giornata odierna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*