Scomparsa di Barbara Corvi, indagati marito e cognato

 
Chiama o scrivi in redazione


Scomparsa di Barbara Corvi, indagati marito e cognato

Due indagati ci sarebbero da parte della procura di Terni per la scomparsa di Barbara Corvi, trentacinquenne di Montecampano di Amelia, della quale si sono perse le tracce il 27 ottobre 2009. Secondo la trasmissione di Rai3 ‘Chi l’ha visto?’, andata in onda mercoledì sera, si tratterebbe del marito e cognato della donna. Omicidio e occultamento di cadavere i reati che sarebbero contestati ai due che, contattati dalla stessa redazione della trasmissione, si sono rifiutati di rilasciare dichiarazioni.

Il caso Barbara Corvi era tornato alla ribalta a fine luglio scorso, con l’interrogatorio da parte dei carabinieri di Terni di un pentito di ‘ndrangheta che vive in provincia di La Spezia.

Dalle indagini iniziali sulla scomparsa era emerso che proprio il giorno prima che si perdessero le sue tracce Barbara aveva avuto una discussione con il marito, dopo avergli confessato una relazione extraconiugale.

Il procuratore capo di Terni, Alberto Liguori, ha spiegato che l’inchiesta è “in una fase istruttoria molto delicata”. Soddisfatto il legale delle sorelle della donna, Giulio Vasaturo: “Forse siamo vicini alla verità”. L’avvocato Vasaturo, legale delle sorelle ribadisce che la donna era troppo legata ai figli per poterli abbandonare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*