Schianto in A1, muoiono due umbri Marcello Pantella e Enzo Pepperosa

 
Chiama o scrivi in redazione


Si incendia ristorante vicino al Lago Piediluco, indagini in corso

Schianto in A1, muoiono due umbri Marcello Pantella e Enzo Pepperosa

© Protetto da Copyright DMCA

Marcello Pantella, 53enne di Montecastrilli e Enzo Pepperosa, 48enne di Acquasparta, sono morti a seguito di un’incidente avvenuto all’altezza di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, in direzione sud. Pantella era alla guida di un furgone che intorno alle 3,30 si è scontrato contro un mezzo pesante. Illeso invece il camionista.

I due stavano stavano rientrando da Milano per motivi di lavoro. Sul luogo sono intervenuti i sanitari, i vigili del fuoco e la polizia Stradale In base alle prime ricostruzioni, il furgone, un Fiat Ducato, è piombato – per cause da chiarire – contro il tir fermo in una piazzola di sosta.

Confartigianato Terni esprime grande dolore per la prematura scomparsa dei due imprenditori associati Pepperosa Enzo e Pantella Marcello, che hanno perso la vita nel tragico incidente avvenuto questa notte sulla A1 all’altezza di Correggio. Li ricordiamo con grande affetto, come ricordiamo la loro umiltà, voglia di fare, la loro dedizione al lavoro e alla famiglia, caratteristiche tutte che contraddistinguono l’imprenditore artigiano. Vada alle famiglie il sincero cordoglio e le condoglianze, a nome di tutti i dirigenti dell’Associazione, nonché la vicinanza in questo momento di grande dolore per la perdita dei loro cari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*