Salvata dai passanti, torna l’incubo scippi alla Pallotta

 
Chiama o scrivi in redazione


Scippo via della Pallotta, svolta nelle indagini

Salvata dai passanti, torna l’incubo scippi alla Pallotta

Una commerciante, qualche sera fa, dopo aver abbassato la saracinesca del negozio, è stata aggredita da due persone incappucciate che hanno tentato di strapparle la borsa. Torna l’allarme scippi in via della Pallotta. E’ scritto in un articolo del Messaggero Umbria di oggi.

© Protetto da Copyright DMCA

«Avevo appena chiuso il negozio – racconta la donna al quotidiano – e stavo camminando sul marciapiede diretta in via Vico dove avevo parcheggiato l’auto. Una cinquecento bianca ha rallentato e mi si è avvicinata. Ho dato un’occhiata senza riuscire a scorgere all’interno il volto del conducente e degli altri passeggeri. Dall’auto è uscito un uomo incappucciato che ha afferrato la borsa cercando di sfilarmela. Dallo spavento mi sono messa a gridare aiuto e non ho mollato la presa della borsa.

A quel punto è scesa un’altra persona sempre con il volto coperto da un cappuccio nero. Mi si è fatta innanzi, mi ha intimato di stare zitta e mi ha colpito con uno schiaffo al volto. Le mie urla hanno fortunatamente attirato l’attenzione di una coppia di passanti che mi sono venuti in soccorso e hanno costretto gli aggressori alla fuga. Dalla parlata ho capito che erano certamente italiani e con tutta probabilità del posto». Il fatto è stato denunciato alle Forze dell’ordine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*