Rave party illegali, conclusa operazione, 7 denunce, 4 sono perugini

 
Chiama o scrivi in redazione


Rave party illegali, conclusa operazione, 7 denunce, 4 sono perugini

Rave party illegali, conclusa operazione, 7 denunce, 4 sono perugini

Due arresti, sette denunce e altrettante perquisizioni. Si è così conclusa l’operazione congiunta della polizia e dei carabinieri, coordinata dalla Procura di Siena, finalizzata a smantellare la rete che organizzava rave party illegali.

Le indagini sono scattate a fine settembre quando, per un intero week end, si è svolto il rave party, non autorizzato, in località San Pier di Contignano, frazione del comune di Radicofani in provincia di Siena, che vide coinvolte circa 3000 persone.

Sequestrati documenti, computer, telefoni cellulari, una piantagione di marijuana e svariati tipi di droghe. Le attività investigative hanno consentito di identificare gli organizzatori e responsabili dell’occupazione con la denuncia di 7 persone, 5 uomini e 2 donne, tutti italiani, di cui 4 perugini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*