Polizia stringe le maglie dei controlli all’Ottagono di Fontivegge

Polizia stringe le maglie dei controlli all'Ottagono di Fontivegge

Polizia stringe le maglie dei controlli all’Ottagono di Fontivegge

Sono alcuni giorni che la Polizia di Stato sta mettendo a ferro e fuoco il quartiere di Fontivegge. Tra le 16,30 e le 17 – almeno stando a quando ci risulta – l’attenzione, anche sulla base delle segnalazioni ricevute, si sarebbe concentrata al secondo piano dell’Ottagono.

Un intervento, racconta chi ha assistito, velocissimo da parte della Polizia di Stato. Hanno intercettato una decina di stranieri, li hanno caricati e portati in Questura, questo almeno stando a quanto ci viene riferito da chi era in zona. Azione congiunta, quindi, tra cittadini, servizi di sicurezza privati che, al momento opportuno, attivano l’intervento della Polizia di Stato.

Gli agenti, per altro, erano già impegnati da ore – e ne diamo conto – sul territorio che circonda la stazione di Fontivegge, nord e sud in quelli che sono i normali controlli predisposti dal Questore Mario Finocchiaro.

La decisione di stringere la maglie ulteriormente sul quartiere arriva dopo qualche giorno in cui si è riunito il comitato di sicurezza e ordine pubblico dal Prefetto, Claudio Sgaraglia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*