Pensionato picchiato dal branco, voleva difendere una ragazza

Accoltella il marito nel sonno e poi si ferisce, arrestata

Pensionato picchiato dal branco, voleva difendere una ragazza

Sono in corso le indagini da parte della squadra Mobile di Terni per dare un nome agli aggressori del 71enne ternano. L’uomo è stato picchiato sabato sera, verso le ore 23, in via I Maggio. A riportare la notizia è il Messaggero dell’Umbria.

L’uomo stava rientrando a casa quando la sua attenzione è stata catturata da una ragazza scaraventata a terra da un coetaneo. Un brutto gesto che ha portato il 71enne a soffermarsi. È bastato uno sguardo di troppo per scatenare la violenta reazione del giovane, il quale ha attraversato la strada per intimidire l’anziano.

Dopo aver evitato il ragazzo il pensionato si è visto piombare addosso un vero e proprio branco di 8 persone che lo ha buttato a terra e raggiunto con calci e pugni. Il pensionato non è riuscito a vedere in faccia i malviventi che sono fuggiti. L’anziano si è rivolto successivamente al pronto soccorso per i forti. Ha 2 costole fratturate, oltre a varie ecchimosi ed escoriazioni. Per lui di 30 giorni di prognosi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*