Panico sulla E45, camion contromano, Polizia stradale evita strage

Panico sulla E45, camion contromano, Polizia stradale evita strage

Panico sulla E45, camion contromano, Polizia stradale evita strage

Panico in E45, lungo la Strada statale 3 bis in località Valsavignone. Un mezzo pesante con targhe spagnole proveniente dalla vecchia Strada Tiberina, voleva rientrare in direzione sud. Sulla rampa di immissione, invece di canalizzarsi a sud, è entrato direzione nord, prendendo la corsia opposta.

Ha percorso contromano circa 2 chilometri con la pattuglia del Distaccamento di Città di Castello dietro con sirene lampeggianti accesi che cercava di fermarlo. Al chilometro 160+200 (area di cantiere stradale) dove la viabilità scorre solo sulla sorpasso, sono riusciti a mettere il convoglio in sicurezza.

Panico tra gli altri automobilisti che si sono visti all’improvviso questo mezzo pesante provenire dal lato opposto. L’intervento della Polstrada di Perugia ha evitato il peggio. All’autista è stata revoca la patente, il fermo amministrativo del veicolo per contromano e una multa da 2000 a 8000 euro. Gli agenti hanno operato con il coordinamento della dirigente Elena De Angelis e della sua vice Maria Antonietta Vinti

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*