Oltre dieci chili di droga in auto, polizia stradale arresta corriere

Oltre dieci chili di droga in auto, polizia stradale arresta corriere

Oltre dieci chili di droga in auto, polizia stradale arresta corriere

Nel tardo pomeriggio del 18 marzo 2019, lungo la ss. 3 bis – e/45, in località Sant’Andrea D’Agliano del Comune Capoluogo, una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Perugia procedeva al controllo di un’autovettura, invitando il conducente a fare ingresso in un’area di servizio. Nel compiere la manovra l’automobilista maldestramente causava lo spegnimento improvviso del veicolo. A

lla guida dell’autovettura veniva identificato un cittadino italiano 28 enne di origini campane residente nelle Marche. Le circostanze di tempo e di luogo e l’atteggiamento dell’automobilista, ingeneravano dei sospetti nei poliziotti, i quali decidevano di approfondire il controllo.

All’interno dell’autovettura gli agenti – coordinati dalla dirigente Elena De Angelis e dalla sua vice Vinti, veniva individuata una borsa, al cui interno, confezionati in pacchi rivestiti da nastro adesivo per imballaggi, venivano rinvenuti kg 10 di hashish e grammi 500 di cocaina.

Il 28 enne veniva immediatamente arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ai sensi dell’art. 73 d.p.r. 309/90 e l’autovettura sottoposta a sequestro. Al termine delle attività di rito l’arrestato veniva messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso il carcere di Capanne. Sono in corso ulteriori indagini per accertare la provenienza e la destinazione della droga.  Dirigente elena de angelis  e il vice

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
4 × 2 =