Muore una donna, tragico incidente su E45 all’altezza di Ponte Valleceppi FOTO E VIDEO

Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che la conducente abbia fatto tutto da sola

Muore una donna, tragico incidente su E45 all'altezza di Ponte Valleceppi FOTO E VIDEO

Muore una donna, tragico incidente su E45 all’altezza di Ponte Valleceppi

di Marcello Migliosi
PERUGIA – Polizia stradale e Vigili del fuoco hanno cercato a lungo, passando metro a metro il campo che costeggia la E45 all’altezza della semi curva in direzione Sud a Ponte Valleceppi. Su quel punto è morta una donna, una giovane mamma di 38 anni, e nella sua auto, orrendamente deformata, i soccorritori avevano visto, pannolini, giochi e un carrozzino. Nell’incidente stradale, dove ha perso la vita la donna, per un po’ si è temuto che fosse rimasta coinvolta anche la sua creatura. Così Dio non ha voluto, anche se quell’angelo ora ha perso la sua mamma.

Era in auto la signora, una Peugeot 307 e arrivava da Pieve Pagliaccia, una località poco distante, dove abita con la sua famiglia. La pioggia, forse la velocità o un attimo di distrazione le sono stati fatali. Da quanto si è potuto capire, ma la dinamica è al vaglio della Polizia stradale accorsa con tante pattuglie sul luogo del dramma, la conducente ha perso il controllo del mezzo.

La vettura francese è finita addosso al guardrail e poi è rimbalzata sul muro new jersey. Uno scarrocciamento di diverse decine di metri e poi è stata sbalzata fuori dal veicolo, finendoci sotto. Il suo corpo, orrendamente mutilato, è stato estratto dai Vigili del fuoco del comando provinciale di Madonna Alta di Perugia. Sul posto ambulanze e anche i Carabinieri per il filtraggio del traffico che per ore è stato deviato all’uscitadello svincolo di Ponte Felcino (al km 78,300).

«E’ una curva pericolosa – racconta chi abita proprio a ridosso della semicurva – qui ogni volta che  piove succedono almeno tre incidenti al giorno». E, a quanto pare, fino a quando non fu costruito il guardrail le auto finivano sul campo e le persone si salvavano. C’è qualche cosa di maledetto, quindi, in quel curvone. “Sì – conferma il nostro testimone -, ma solo in direzione Sud. C’è qualche cosa che non va sul fondo stradale”. La conferma che la donna fosse la proprietaria dell’auto e la mamma della creatura che è rimasta a casa arriva direttamente dalla centrale della Polizia stradale di Perugia.

Fondo stradale che, a causa del maltempo, era pieno d’acqua e, una volta perso il controllo, poco si può fare e così è stato. “Ho visto il fumo – dice il nostro testimone – forse i freni o forse la lamiera che strisciava sul metallo e sul cemento”. Questo lo si potrà capire solo nei prossimi giorni, di certo c’è che una giovane donna non c’è più, una famiglia distrutta e un piccolo angelo senza la sua migliore guida, la sua mamma.

 

 

incidente-e45 (1)
incidente-e45 (4)
incidente-e45 (3)
incidente-e45 (2)
incidente-e45 (10)
incidente-e45 (8)
incidente-e45 (7)
incidente-e45 (9)
incidente-e45 (11)
incidente-e45 (6)
incidente-e45 (5)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*