Muore ciclista, cade e finisce sotto ad un camion, aveva 67 anni

Incidente con bici elettrica a Genga, inutili tentativi soccorso

Muore ciclista, cade e finisce sotto ad un camion, aveva 67 anni

Muore ciclista, cade e finisce sotto ad un camion, aveva 67 anni

Incidente stradale mortale per un ciclista a Genga (Ancona). Un 67enne di Genga, ma residente a Sassoferrato, con la sua bicicletta elettrica, stava percorrendo la strada che collega le due città, quando, all” altezza dell” incrocio per il Tempio del Valadier, intorno alle 12, ha iniziato a superare una serie di automobili in sosta lungo il lato destro della carreggiata. In quei frangenti avrebbe urtato lo specchietto di una di questa perdendo l” equilibrio e finendo sotto gli pneumatici posteriori di un mezzo pesante in fila e condotto da un 50enne proveniente dall” Umbria.

Sul posto si sono immediatamente portati i soccorsi: i carabinieri della stazione di Genga, coordinati da quelli della Compagnia di Fabriano, e il 118 dell” ospedale Engles Profili di Fabriano.

Tutti i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari si sono, purtroppo, rilevati inutili. Il decesso sembra essere avvenuto per le lesioni provocate dagli pneumatici del mezzo pesante. I mezzi sono stati sequestrati dai militari e la salma è a disposizione dell” autorità giudiziaria nei locali dell” obitorio di Ancona dove sarà eseguito il riscontro diagnostico, su disposizione del Tribunale, da parte del prof. Mauro Pesaresi.

Poi si attenderà, molto presumibilmente entro la giornata di domani, il nulla osta per le esequie della vittima, che lascia moglie e un figlio.

 
Chiama o scrivi in redazione


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*