Moglie ubriaca importuna il marito mentre stava al pc, scoppia violenta lite

Moglie ubriaca importuna il marito mentre stava al pc, scoppia violenta lite

La moglie ubriaca lo avrebbe infastidito mentre era impegnato al computer. Da qui sarebbe scaturita una violenta lite, con spintoni e pugni reciproci, culminati con un’aggressione della donna che, utilizzando un frammento di vetro di un bicchiere rotto, avrebbe ferito il marito al torace.

Il personale della Polizia di Stato di Perugia, a seguito di chiamata al numero di emergenza, è intervenuto in un’abitazione del corcianese dov’era stata segnalata una lite in famiglia fra una coppia di cittadini stranieri.

Il marito ha dichiarato di aver iniziato una discussione con la moglie. Il 24enne ha riferito che, successivamente, la lite è stata interrotta dall’intervento della suocera – convivente con la coppia – che si è frapposta tra le parti. Terminate le cure dei sanitari del 118, intervenuti sul posto, i due coniugi sono stati accompagnati presso gli Uffici della Questura di Perugia dove, terminati tutti gli accertamenti di rito, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per lesioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*