Incidente stradale senza feriti sulla E45, auto in testa coda per il bagnato

 
Chiama o scrivi in redazione


Incidente senza feriti sulla E45 nei pressi di Todi, due auto tamponano

Incidente stradale senza feriti sulla E45, auto in testa coda per il bagnato

Un’auto in testa coda a causa del bagnato sulla E45, in direzione sud (Perugia) all’altezza dell’area di servizio di Lidarno. «Un piccolo incidente – comunicano dalla sala operativa della Polizia stradale di Perugia – nella “solita” curva tra Lidarno e Ponte Valleceppi».  Tutto autonomo, la vettura – al km 76 – si sarebbe girata su sé stessa, senza ribaltarsi, ma nello sbandare è finita sulle barriere che delimitano la carreggiata.

La pioggia battente è alla base della perdita di controllo, nessuno si è, però, fatto male. Quello è, in ogni caso, un tratto della E45 che è particolarmente pericoloso. Ricorderete, ce ne interessammo ampiamente, l’incidente mortale dove morì una donna di 38 anni. Era il 3 marzo del 2018,

QUESTA LA TRAGEDIA DI QUEL GIORNO SU QUEL TRATTO PERICOLOSO – Polizia stradale e Vigili del fuoco hanno cercato a lungo, passando metro a metro il campo che costeggia la E45 all’altezza della semi curva in direzione Sud a Ponte Valleceppi. Su quel punto è morta una donna, una giovane mamma di 38 anni, e nella sua auto, orrendamente deformata, i soccorritori avevano visto, pannolini, giochi e un carrozzino. Nell’incidente stradale, dove ha perso la vita la donna, per un po’ si è temuto che fosse rimasta coinvolta anche la sua creatura. Così Dio non ha voluto, anche se quell’angelo ora ha perso la sua mamma.

Era in auto la signora, una Peugeot 307 e arrivava da Pieve Pagliaccia, una località poco distante, dove abita con la sua famiglia. La pioggia, forse la velocità o un attimo di distrazione le sono stati fatali. Da quanto si è potuto capire, ma la dinamica è al vaglio della Polizia stradale accorsa con tante pattuglie sul luogo del dramma, la conducente ha perso il controllo del mezzo. <<< LEGGI L’ARTICOLO >>>

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*