Hotel Astor Fontivegge ricovero per clandestini, la denuncia di Brunetti

Hotel Astor Fontivegge ricovero per clandestini, la denuncia di Brunetti

Di Lorenzo Brunetti

Ore 4 della notte, durante l’apertura della stazione ferroviaria di Fontivegge, viste due persone scavalcare il terrazzo sopra la farmacia per introdursi all’interno dell’hotel Astor, ormai chiuso da alcuni mesi dopo un periodo di breve riapertura estiva.

I soggetti accavallando l’uno sopra l’altro i bidoni della spazzatura situati lungo il muro perimetrale dello stabile, sono arrivati facilmente al terrazzo della struttura per poi usare una finestra per infilarsi dentro lo stabile, alzando prima e poi abbassando, le tapparelle della camera, con tanto di luci accese all’interno.

Tutta da verificare la testimonianza raccolta direttamente nel posto di un extracomunitario frequentatore della zona, il quale confermerebbe l’occupazione dell’albergo da circa un mese, di almeno quattro individui nordafricani, di cui un egiziano e tre marocchini.
Avvisato telefonicamente il 113.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*