Hackerato sito internet del Capitini, studente inventore app merenda preso di mira

 
Chiama o scrivi in redazione


Hackerato sito internet del Capitini, studente inventore app merenda preso di mira

Pirati informatici hanno preso possesso del sito dell’istituto Capitini, oscurandone la home page e trasformandola. Fino ad ieri si vedeva una pagina tutta nera con il volto del ragazzo che ha inventato una app per ordinare la merenda direttamente al bar della scuola, eliminando la lista cartacea che i ragazzi compilavano ogni volta.

Oltre a questo c’era la dicitura “HACKED ||. Complimenti M.! Complimenti ai tuoi prof e al Preside che ti hanno supportato in questo progetto! Purtroppo non tutto è andato come previsto….”.

Nella pagina Facebook della scuola si legge: “Il Dirigente Scolastico ha denunciato prontamente alla Polizia Postale l’hackeraggio subito oggi dal nostro sito. Siamo tutti vicini a M…a cui esprimiamo il nostro grazie!”

Nel motore di ricerca di Google, facendo la ricerca compare ancora al scritta hackerata

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*