Finisce nel fosso a causa di abbaglianti auto, caccia all’auto pirata

 
Chiama o scrivi in redazione


Finisce nel fosso a causa di abbaglianti auto, caccia all'auto pirata
Incidente San Sisto

Finisce nel fosso a causa di abbaglianti auto, caccia all’auto pirata E’ domenica sera, lungo la strada provinciale 246, che da Piccione porta a Montelabate. L’auto finisce nel fosso, in mezzo agli alberi. All’interno una donna con il suo cane che sono stati salvati dai vigili del fuoco, grazie alla segnalazione di un passante. La donna ha raccontato di essere stata accecata, dai fari in modalità abbaglianti tenuti da un’auto che stava arrivando in senso contrario ed è finita nel fosso, rischiando di morire. Imprigionati entrambi nell’abitacolo dell’auto, con l’animale intrappolato ulteriormente dal guinzaglio. Quell’auto si è allontanata senza prestare soccorso e ora si cerca.

Un caso analogo è capitato sempre a una donna. Un altro incidente questa volta è accaduto sabato sera in via Cimarosa a San Sisto, all’incrocio di via Donizetti. La donna era in auto con la figlia di tre anni. Anche in questo caso sono stati salvati dai vigili del fuoco. Ma chi ha causato l’incidente è praticamente fuggito via senza prestare soccorso. La vittima ha fornito l’identikit dell’uomo che dopo l’impatto si è dato alla fuga.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*