Finanza di Pavia, operazione antidroga Huarango, anche un ternano arrestato

 
Chiama o scrivi in redazione


Maxi “frode carosello” nel settore petrolifero, sequestri e tre arresti

Finanza di Pavia, operazione antidroga Huarango, anche un ternano arrestato

Anche un ternano è finito in manette nel corso dell’operazione antidroga “Huarango” della Guardia di Finanza di Pavia, con la collaborazione del Servizio centrale investigazione criminalità organizzata e il supporto dei comandi di Milano, Napoli e Terni. Si tratta di un uomo già arrestato due anni fa dai carabinieri per il fatto che percepiva una pensione d’invalidità come finto cieco.

© Protetto da Copyright DMCA

12 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti degli appartenenti a un’organizzazione criminale che importava cocaina purissima dal Perù. Tra le persone arrestate c’è anche il ternano. I finanzieri hanno sequestrato 20 chili di cocaina e scoperto che una bambina di soli 11 anni era stata utilizzata, a sua insaputa, come corriere della droga

E’ il bilancio della seconda fase dell’ operazione “Huarango” che ha aperto le porte del carcere per sette peruviani – di cui cinque donne – e due uomini italiani, tutti pregiudicati e consentito il sequestro di oltre venti chili di cocaina. Tre peruviani destinatari di ordine di arresto risultano, allo stato, latitanti e sono attivamente ricercati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*