Fase 2, al tribunale di Perugia rinviato l’80 per centro dei processi

 
Chiama o scrivi in redazione


Fase 2, al tribunale di Perugia rinviato l'80 per centro dei processi

Fase 2, al tribunale di Perugia rinviato l’80 per centro dei processi

Oggi riprende l’attività nei tribunali, ma circa l’80 per cento dei processi è rinviato dopo il 31 luglio. La scadenza prevista per il 30 giugno è stata, infatti, prorogata di un altro mese. Non è escluso che tutto potrebbe, visto il periodo estivo, essere rinviato a settembre. La salute prima di tutto, quindi, la priorità è quella di contenere il numero dei contagi.

27 dei 21 procedimenti che si sarebbero dovuti tenere domani sono stati rinviati alla fine della fase 2, quattro di questi si terranno il 10 giugno. Sono 18 i processi rinviati su 23. E comunque fuori da ogni aula sarà indicato il numero massimo di persone che potranno essere presenti. L’ingresso sarà possibile sono con mascherina e guanti e osservare una distanza interpersonale di almeno un metro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*