Era stato espulso ma ancora non aveva lasciato Perugia, bloccato a Fontivegge

 
Chiama o scrivi in redazione


Era stato espulso ma ancora non aveva lasciato Perugia, bloccato a Fontivegge

I Carabinieri della Sezione Radiomobile del dipendente N.O.R., nella giornata di ieri, 22 febbraio, hanno denunciato in stato di libertà, per violazione della legge sull’immigrazione, un cittadino di 43 anni, originario del Ghana, residente ad Ancona e già noto alle forze di polizia. I militari durante un normale servizio di controllo del territorio, nelle zone adiacenti la Stazione di “Perugia – Fontivegge”, hanno provveduto a identificare alcuni cittadini stranieri che stazionavano nei pressi di Piazza del Bacio. Il 43enne, a seguito dei successivi accertamenti, è risultato inottemperante all’ordine di espulsione dal territorio nazionale emesso dal Questore di Perugia in data 30 novembre 2020. In capo all’uomo è immediatamente scattato il deferimento all’Autorità Giudiziaria.

© Protetto da Copyright DMCA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*