Droga a Ponte San Giovanni, Guardia di Finanza sequestra un chilo di hashish

L’uomo è un cinquantaquattrenne incensurato, è stato tradotto presso la casa circondariale di Capanne

 
Chiama o scrivi in redazione


Droga a Ponte San Giovanni, Guardia di Finanza sequestra un chilo di hashish

Droga a Ponte San Giovanni, Guardia di Finanza sequestra un chilo di hashish

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di finanza hanno arrestato un cittadino italiano di Bastia Umbra che trasportava, a bordo della propria automobile, un chilo di hashish suddiviso in dieci panetti. L’auto è stata fermata per un controllo a Ponte San Giovanni, durante un’attività di monitoraggio del territorio.

Durante un’attività di monitoraggio del territorio, nel quartiere Ponte San Giovanni, i finanzieri, individuato il veicolo sospetto, gli hanno intimato l’alt. Il conducente, in evidente stato di agitazione, aveva occultato, in una busta della spesa, l’ingente quantitativo di hashish, destinato alle locali piazze di spaccio.

  • Nel corso della successiva perquisizione dell’abitazione, sono stati rinvenuti anche 20 grammi di cocaina. L’uomo, cinquantaquattrenne incensurato e, allo stato, disoccupato, su disposizione del Pubblico Ministero, è stato tradotto presso la casa circondariale di Capanne.

L’operazione s’inquadra nell’ambito del dispositivo di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, disposto dal Comando Provinciale di Perugia, al fine principale di garantire, tramite l’attento e mirato controllo del territorio, la sicurezza delle strade e dei cittadini.

  • In tale contesto, dall’inizio dell’anno sono stati già sequestrati circa 40 kg di hashish.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*