Donna morta per overdose ospedale Perugia RETTIFICA è caduta dalla Rocca, 118 si scusa

Niente overdose, quindi e lo ribadiamo, ma un incidente o forse altro

Donna morta per overdose ospedale Perugia rettifica è caduta dalla Rocca

Donna morta per overdose ospedale Perugia rettifica è caduta dalla Rocca, 118 si scusa

In riferimento alla notizia della presunta overdose, che aveva provocato la morte di una giovane di origini sudamericane, l’ufficio stampa dell’ospedale Santa Maria della Misericordia si scusa e rettifica. «C’è stato un equivoco – dice Mario Mariano – al momento delle consegne al del turno di questa mattina del 118. In realtà, la ragazza è caduta dal muraglione di Viale Indipendenza (il Belvedere della Rocca Paolina ndr) e non si tratta quindi di overdose. Si scusano – dice ancora Mariano – gli operatori del 118, all’ufficio stampa, avevano riferito di una morte per overdose e la notizia era stata data dal responsabile, dottor Francesco Borgognoni. Accertamenti più approfonditi hanno stabilito che si è trattato di un suicidio».

LEGGI ANCHE – Overdose nella notte, donna morta a Perugia, corpo in viale Indipendenza

Il dottor francesco Borgognoni responsabile 118 si rammarica per lo spiacevole equivoco.

Niente overdose, quindi e lo ribadiamo, ma un incidente o forse altro, come ha dichiarato Mario Mariano. Sulla vicenda della comunicazione errata e di una realtà altra, per altro, nel corso della mattinata aveva comunicato i dati in suo possesso anche l’ufficio comunicazione della Questura.

«Non trovo conferme – riferisce Riccardo Bordini della Questura – se all’ospedale è emerso qualche cosa di diverso da quello che sappiamo noi non lo so, ma per quello che ci riguarda la ragazza ha fatto un volo di venti metri».

 

Commenta per primo

Rispondi