Discarica a cielo aperto! Dove? A Fontivegge, in mezzo alle aiuole

Discarica a cielo aperto! Dove? A Fontivegge, in mezzo alle aiuole
Foto di Alek Bormioli

Discarica a cielo aperto! Dove? A Fontivegge, in mezzo alle aiuole

Nonostante il divieto di scarico e le telecamere presenti, si continuano a scaricare rifiuti come e dove capita prima, rendendo una piccola aiuola di Fontivegge una discarica a cielo aperto. A pubblicare la foto è Alek Bormioli sul gruppo Facebook Progetto Fontivegge. Si vede del legno bianco, forse nel mezzo c’è anche qualcosa di ferro. Saranno mobili, compensato o qualcosa di simile.

Come sempre sul gruppo non mancano i commenti e che chi dice che ad abbandonarli siano stati «extracomunitari equadoregni dopo averlo tolto da un balcone difronte a Mangiafuoco!» Chi sia stato a questo punto poco importa, il fatto è che stanno lì da una settimana e nessuno ha provveduto a toglierli o farli togliere.

Un’altra persona commenta: «Purtroppo il servizio ritiro materiali ingombranti offerto dalla GESENU, non è spiegato nelle varie lingue estere, è un servizio poco conosciuto tra noi, figuriamoci per tutti stranieri che vivono qui. La raccolta differenziata spiegata solo con volantini in italiano e le chiavi dei bidoni della spazzatura non vengono distribuite con criterio capillare».

Le telecamere ci sono, si spera almeno siano funzionanti e che si possano individuare e multare i responsabili, stranieri o italiani che siano.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
28 ⁄ 14 =