Danneggia porta pronto soccorso Perugia e viene denunciato

Bloccato da polizia dopo avere tentato di colpire personale

Danneggia porta pronto soccorso Perugia e viene denunciato

Danneggia porta pronto soccorso Perugia e viene denunciato

Ha danneggiato con un pugno la porta automatica del pronto soccorso dell’ospedale di Perugia, cercando quindi di colpire il personale paramedico – in base alla ricostruzione fornita dalla Questura – un cinquantaduenne, che era in attesa di essere visitato, ed è stato denunciato a piede libero dalla polizia. Resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato i reati contestati.

Gli agenti dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico sono intervenuti nella notte al pronto soccorso su richiesta del personale sanitario perché un uomo aveva dato in escandescenza in quanto, a suo dire, disturbato dal tono della voce troppo alta dei presenti.

Dopo avere iniziato ad urlare, nonostante l’invito alla calma di un infermiere – sempre secondo quanto riferito dalla polizia-, si era alzato dal proprio lettino dirigendosi verso l’uscita e sferrando un violento pugno contro la porta scorrevole automatizzata, provocandone la fuoriuscita dalle guide. Si era poi diretto verso il personale paramedico tentando di colpirlo. Gli agenti intervenuti hanno quindi bloccato il cinquantaduenne. Dopo averlo denunciato lo hanno affidato alle cure dei sanitari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*