Covid, morto Massimo Rossi, poliziotto penitenziario a Perugia, undicesimo in Italia

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid, morto Massimo Rossi, poliziotto penitenziario a Perugia, undicesimo in Italia

Muore a causa del Covid a Perugia, Massimo Rossi, poliziotto penitenziario. Massimo Rossi a luglio avrebbe compiuto 56 anni. Era sposato ed aveva una figlia di sedici anni. Era vice sovrintendente in servizio al Nucleo Traduzioni e Piantonamenti e da giovane aveva fatto parte del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre con l’Astrea calcio. Massimo, sempre impeccabile nell’uniforme e con un grande senso del dovere, era persona stimata e rispettata in tutte le sedi istituzionali di Perugia. Insomma un grande poliziotto che ha lasciato un vuoto incolmabile. Tutti i colleghi di Perugia si stringono intorno ai suoi cari.

© Protetto da Copyright DMCA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*