Covid-19, dietro i tanti numeri ci sono anche loro, quelli vestiti di bianco

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid-19, dietro i tanti numeri ci sono anche loro, quelli vestiti di bianco

Covid-19, dietro i tanti numeri ci sono anche loro, quelli vestiti di bianco

Dietro i tanti numeri che vengono comunicati ogni giorno ci sono persone. Gente che molto spesso non viene citata da nessuno. Sono quelli vestiti con le tute bianche, coperti in volto da una mascherina, da una visiera, tutti barbati. Sono quelli che stanno dietro le quinte, invisibili, ma il loro lavoro è molto importate, indispensabile, come quello che stanno facendo in questi giorni, in diverse postazioni della regione. Ovviamente parliamo di Coronavirus, di tamponi e test sierologici, parliamo di infermieri, medici e personale sanitario impegnato tutti i giorni, dalle 9 alle 16 circa a fare tamponi e test al personale scolastico dell’Umbria.

Al distretto del Giontella, tanto per fare un esempio, ma è così ovunque, stanno lavorando continuamente. Per l’enorme numero di persone ed auto ieri mattina i vigili urbani hanno persino chiuso la via Giontella che dalla principale via Roma porta al centro salute. Un via vai continuo con appuntamento, tamponi e test, sia all’interno della struttura, sia all’esterno alle persone denteo le auto in fila.

Una mole di lavoro enorme per i sanitari che a fine giornata sono stanchi e sfiniti. A fare i test arriva personale sanitario anche da altri ospedali e ambulatori, tra la stanchezza e un lungo sospiro c’è il timore di contagiarsi se non fanno attenzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*