Coronavirus in Umbria, Perugia il comune più rosso, 29 le città non colpite

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus in Italia, calano le vittime, il numero più basso dal 2 marzo scorso

Coronavirus in Umbria, Perugia il comune più rosso, 29 le città non colpite

Perugia 317 casi positivi, 27 guariti, 6 morti e 28 ricoverati. E’ quanto emerge dai dati della regione Umbria alla data di ieri. Il capoluogo si conferma dunque il comune più rosso di casi positivi al Covid-19. Seguita da Città di Castello con 109 casi, 9 guariti, 10 deceduti e 21 ricoverati. Terni scende al terzo posto con 100 casi positivi, 14 guariti, 2 deceduti e 9 ricoverati. Gubbio ha 68 casi con 5 ricoverati, nessun guarito e nessun morto, mentre Orvieto ha 50 positivi, un guarito, 6 deceduti e 8 ricoverati.

Sono 29 al momento i comuni che non hanno alcun caso positivo. Foligno ne ha 36, mentre sale anche Assisi con 31 casi, Spoleto 27, Umbertide 25, Bastia Umbria 25, Porano 24, Castiglione del Lago 23, Torgiano 22, Città della Pieve 21, Giove 20. Tutti gli altri comune hanno meno di 20 casi positivi.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*