Condanna per omicidio stradale a Perugia: un anno e quattro mesi di reclusione per un 29enne

L’incidente mortale è avvenuto nel settembre 2022 lungo la strada regionale 219

Condanna per omicidio stradale a Perugia: un anno e quattro mesi di reclusione per un 29enne

Condanna per omicidio stradale a Perugia:
un anno e quattro mesi di reclusione per un 29enne

Condanna per omicidio – Un uomo di 29 anni di Perugia è stato condannato a un anno e quattro mesi di reclusione per omicidio stradale. La sentenza è stata emessa con il rito abbreviato a seguito di un incidente stradale mortale avvenuto il 7 settembre 2022 lungo la variante della strada regionale 219, nei pressi di Branca. L’uomo, difeso dall’avvocato Matteo Marinacci, era alla guida di un autocarro al momento dell’incidente.

Secondo i rilievi delle forze dell’ordine, l’imputato ha intrapreso una manovra di sorpasso senza accertarsi di poterla completare in sicurezza. Al momento della manovra, altri veicoli provenivano nel senso opposto di marcia. A causa di questa manovra, l’autocarro ha colpito una vettura che procedeva nel senso opposto, causando un incidente che ha coinvolto anche un altro veicolo.

Nell’incidente, il conducente della prima auto è deceduto, mentre la passeggera ha riportato gravi lesioni, tra cui fratture alle vertebre, al bacino, al polso e alla caviglia. Anche il guidatore dell’altro veicolo coinvolto nell’incidente ha riportato la frattura dello sterno.

La Procura di Perugia ha accusato il 29enne di aver circolato a una velocità non adeguata e tale da creare pericolo per la sicurezza delle persone. Inoltre, l’imputato è stato accusato di aver intrapreso la manovra di sorpasso senza prima accertarsi di poterla effettuare senza creare pericolo o intralcio e senza verificare che la strada fosse libera per uno spazio sufficiente a consentire la completa esecuzione della manovra.

Questa sentenza sottolinea l’importanza della sicurezza stradale e delle responsabilità che ogni conducente ha quando si trova alla guida di un veicolo. Ricorda a tutti noi l’importanza di rispettare le regole della strada e di guidare con prudenza per garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*