Colpiti continuamente dai furti, a Terni imprenditori dormono in azienda

 
Chiama o scrivi in redazione


Avviso per i ladri: tutto il rame all’interno è già stato rubato, accade a Narni

Colpiti continuamente dai furti, a Terni imprenditori dormono in azienda Quattro imprenditori delle aziende situate lungo la Flaminia nel tratto compreso tra Dani trasporti e l’Eurospin, da qualche giorno restano a dormire dentro le proprie aziende con le luci accese per tenere lontano i malviventi. Da quattro mesi le loro aziende sono state assaltate da ladri esperti spariti con bottini consistenti. Tre quelli messi a segno ai danni della EsseCi, azienda elettromeccanica che lavora con l’estero, l’ultimo colpo il 14 novembre, bottino 50mila euro.

La settimana scorsa era toccato alla Sm Inox, lì sono stati portati via camion carichi di acciaio e strumenti per la lavorazione per centinaia di migliaia di euro.

«Non possiamo restare a guardare – dice Enrico Lori, della EsseCi – abbiamo deciso di costituire un comitato spontaneo e di chiedere un incontro al prefetto e al sindaco di Narni per trovare soluzioni adeguate all’emergenza». Alla prima riunione c’erano 25 imprenditori della zona. Tutti hanno raccontato di aver subito furti nelle ultime settimane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*