Castelluccio parapendista infortunato c’è elicottero 118 con medico a bordo

Travolto da un palo di cemento, ferito impiegato ditta edile

Castelluccio parapendista infortunato c’è elicottero 118 con medico a bordo

Intorno alle 13:30 di oggi, la Centrale Unica Regionale del 118 ha allertato il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) per soccorrere un parapendista – T.F. del 1991 Altoatesino – infortunato in seguito ad un incidente con il parapendio nei pressi della Piana di Castelluccio di Norcia, vicino al boschetto dell’Italia.

Sul posto si sono recate via terra due squadre del SASU composte da tecnici, operatori e sanitari oltre all’elisoccorso del 118 decollato dalla base di Fabriano con a bordo un medico anestesista rianimatore ed un tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico. Prestate le prime cure e stabilizzato dai sanitari, l’infortunato è stato caricato mediante l’utilizzo del verricello a bordo dell’eliambulanza e condotto presso l’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.

Si tratta di un 21enne che ha riportato, riferisce Mario Mariano dal Santa Maria della Misericordia dove il giovane è stato trasportato, di sicuro le fratture degli arti inferiori. Da quanto si apprende la caduta sembra essere stata provocata dal vento.
Sul posto presente anche il personale del 118.

Commenta per primo

Rispondi