Cardinale Gualtiero Bassetti è positivo al Covid, le sue condizioni costantemente monitorate

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid, Cardinale Bassetti sta meglio, il suo messaggio dall'ospedale

Cardinale Gualtiero Bassetti è positivo al Covid, le sue condizioni costantemente monitorate

Il Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, è risultato positivo al tampone per la ricerca del COVID19. Il cardinale vive questo momento con fede, speranza e coraggio. Da ore è stato attivato il tracciamento dei contatti che il cardinale ha avuto in questi ultimi giorni e sono stati già disposti i primi tamponi sui collaboratori più stretti e su alcune persone che l’arcivescovo ha incontrato. Da quanto si apprende dall’Ufficio media della CEI, sembra che il cardinale sia sintomatico. Ha sintomi molto simili a quelli di una comune influenza stagionale.

«Confermo – dice al telefono il vescovo Monsignor, Renato Boccardo – il cardinale ha fatto il tampone ed è risultato positivo. Ha qualche linea di febbre ma, ovvio, deve rimanere in isolamento domiciliare perché i medici non hanno ritenuto necessario il ricovero ospedaliero. E’ un po’ affaticato, ma non ha problemi polmonari». Gualtiero Bassetti ha 78 anni e per il suo problema di Covid-19 è seguito dai medici dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, ma non è ricoverato. «Sì – conferma Boccardo -, ci vuole prudenza massima, ma le condizioni ad oggi non sono preoccupanti. Ha già adottato le precauzioni necessarie, ma il quadro non desta preoccupazioni».

La vicinanza nella preghiera dei Vescovi umbri

“I Vescovi dell’Umbria si stringono con affetto attorno al cardinale Gualtiero Bassetti e lo accompagnano con la preghiera e l’augurio mentre, in misteriosa solidarietà con tanti ammalati, è chiamato ad affrontare la prova del Coronavirus. Ammirati e riconoscenti per il suo prezioso servizio alla Chiesa Italiana come Presidente della CEI, invitano la comunità cristiana a domandare al Signore per lui e per quanti soffrono a causa del Covid-19 il dono della fortezza e della salute”. (Renato Boccardo, Arcivescovo di Spoleto-Norcia e Presidente della Conferenza episcopale umbra).

Anci umbria

In una lettera inviata al Cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, risultato positivo al Covid, Anci Umbria, a nome di tutti i Sindaci, esprime massima solidarietà e vicinanza. “Tutti noi Sindaci – afferma il presidente facente funzioni, Michele Toniaccini – esprimiamo al Cardinale Bassetti grande affetto e gli rivolgiamo un augurio di pronta guarigione, che cogliamo l’occasione per estendere a tutti i malati che in questo momento si trovano a combattere contro questo virus”.

FIAMMETTA MODENA – SENATRICE

“Al Cardinale Gualtiero Bassetti mi permetto di mandare un abbraccio affettuoso e deferente per tutto quello che questo straordinario intellettuale di Santa Romana Chiesa ha saputo donare e realizzare per la gente e la terra umbra – lo dice la Sen. Fiammetta Modena, di Forza Italia e membro della commissione giustizia – in queste ore il cardinale, Arcivescovo metropolita di Perugia-Città della Pieve lotta contro il Covid. Sappiamo che le sue condizioni di salute sono sotto costante controllo da parte dei medici, e la nostra speranza è che i nostri bravi medici che lo hanno in cura riescano ad aiutarlo a venirne fuori.  Al nostro Cardinale auguro giorni ancora sereni – conclude la senatrice umbra – e non vedo l’ora di saperlo rientrare a casa, in Curia, per andarlo a trovare prima come cristiana della sua diocesi, e poi come sua grande ammiratrice per le cose che dice e per la vita che conduce.  Un vero esempio di specchiata moralità, un vero testimone del nostro tempo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*