Bimba di 7 anni muore in piscina, disposta autopsia

 
Chiama o scrivi in redazione


Ennesima tragedia sul lavoro, operaio rimane schiacciato da mezzo a Collepepe

Bimba di 7 anni muore in piscina, disposta autopsia

La procura di Perugia ha disposto l’autopsia sul corpicino della bimba di 7 anni morta annegata nella piscina gonfiabile della sua abitazione. La tragedia, che è piombata come un fulmine a ciel sereno, è accaduta nella frazione di Panicarola di Castiglione del Lago.

La bimba, secondo quanto appreso, potrebbe essere stata colpita da malore, nella piscina c’erano tra i 20 e i 30 centimetri di acqua. Maggiori dettagli si avranno dall’esame autoptico che si svolgerà martedì mattina.

Sono stati i genitori che hanno trovato la piccola oramai priva di sensi, riversa nella vasca. Inutile il tentativo del medici di rianimarla. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri di Città della Pieve, nel mentre i medici hanno tentato per oltre 30 minuti di rianimare la piccola creatura.

A coordinare l’Arma il pm, Franco Bettini che inviato sul posto il medico legale Sergio Scalise. Da quanto si apprende in ambito sanitario sembra che la bambina soffrisse di un disturbo neurologico importante: l’epilessia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*