Aggressioni nella notte di Halloween, due giovani finiscono in ospedale

Aggressioni nella notte di Halloween, due giovani finiscono in ospedale

Aggressioni nella notte di Halloween, due giovani finiscono in ospedale

Violenta lite nei pressi di un locale, in via Col di Tenda a Perugia. Gli agenti della questura sono al lavoro per ricostruire con esattezza cosa sia accaduto intorno alle 3 nella notte di Halloween e per individuare i responsabili delle aggressioni di due giovani finiti in ospedale.


Fonte: i quotidiani locali dell’Umbria


Due ragazzi si sono, infatti, presentati in maniera autonoma al Pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria della Misericordia, raccontando di aver subìto un’aggressione. Uno dei due, 23 anni di Umbertide, è stato ricoverato nel reparto di Chirurgia Maxillo facciale. Ha violento trauma al viso, con la frattura della mascella e l’interessamento di un occhio. L’altro ragazzo un ventenne, ha riportato ferite al volto, ma meno gravi: è stato dimesso già ieri mattina, con una prognosi di dieci giorni.

Gli agenti stanno anche indagando se i ferimenti possano essere riconducibili alla chiamata ricevuta nella notte dal 113, ma non è ancora chiaro se le aggressioni dei due ragazzi siano collegate tra di loro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*