Aeroporto dell’Umbria, approvato il piano di sicurezza

Aeroporto dell'Umbria, approvato il piano di sicurezza

Aeroporto dell’Umbria, approvato il piano di sicurezza

Nella mattinata di oggi 10 ottobre 2019, il Prefetto di Perugia ha approvato il Piano di sicurezza, relativo all’Aeroporto Internazionale dell’Umbria “San Francesco d’Assisi”, su conforme parere favorevole espresso nella riunione odierna dai vertici provinciali delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco e dal rappresentante dell’ENAC, presente  all’incontro.

Il Piano individua le procedure, le attività e le disposizioni che devono essere poste in essere, in maniera coordinata e sinergica,dalle Autorità Provinciali di Pubblica Sicurezza,dalle istituzioni competenti e da tutte le componenti del soccorso e dell’assistenza in relazione a situazioni di criticità che dovessero interessare il predetto scalo aeroportuale.

La pianificazione si inserisce nell’ambito delle misure tesead innalzare il livello di sicurezza, anche nelle zone aeroportuali, in considerazione dei nuovi voli che saranno a breve attivati dall’Aeroporto “San Francesco d’Assisi”.

Infine, nel corso della riunione con le forze di polizia, il Prefetto ha comunicato di aver espresso il proprio assenso alla richiesta del Sindaco di Pietralunga di espletare un nuovo bando pubblico per l’affidamento di alcuni beni definitivamente confiscati alla criminalità organizzata, insistenti nell’ambito territoriale del predetto Comune.

correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
15 + 28 =