A petto nudo e ubriaco camminava in via Cortonese a Perugia, urlando frasi sconnesse

A petto nudo e ubriaco camminava in via Cortonese a Perugia, urlando frasi sconnesse

A petto nudo e ubriaco camminava in via Cortonese a Perugia, urlando frasi sconnesse

Mentre gli agenti erano impegnati negli ordinari servizi di controllo del territorio finalizzati a prevenire i reati predatori e lo spaccio di stupefacenti, hanno notato – in via Cortonese a Perugia – una persona che si aggirava a torso nudo e con evidenti difficoltà nel mantenere l’equilibrio.
Dopo averlo avvicinato, gli agenti hanno identificato l’uomo – un cittadino italiano, classe 1988 – che in evidente stato di ebbrezza pronunciava frasi sconnesse e senza senso, mostrando difficoltà di deambulazione e un palese stato di alterazione psicomotoria, verosimilmente dovuto all’abuso di sostanze alcoliche.
Sentito in merito al proprio comportamento, il 34enne non è riuscito a fornire una giustificazione plausibile. Per questo motivo, al termine degli accertamenti di rito, è stato sanzionato ai sensi dell’art. 688 del Codice penale in quanto colto sulla pubblica via in stato di manifesta ubriachezza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*