Perugia 1416, 13 giugno, la Torta salata di Braccio, e le prime dame in minimetrò

Perugia 1416, 13 giugno, la Torta salata di Braccio, e le prime dame in minimetrò

Doppia presentazione di libri oggi pomeriggio e poi via alla ricca anteprima. “Perugia 1416” entra così nel vivo della grande festa della rievocazione storica che si terrà dal 14 al 16 giugno. Alla Sala Fondazione Sant’Anna sono stati presentati due volumi: uno dal titolo “Perugia 1416” (Fabrizio Fabbri editore), che ripercorrere la storia dei primi tre anni della rievocazione, e quindi dei cinque Rioni, i momenti e le iniziative a corollario del grande evento; l’altro, dal titolo “Perugia a piccoli passi: viaggio nei Rioni alla scoperta della nostra città… e l’arte ai tempi di dame e cavalieri” (Futura Edizioni) è per bambini.

Frutto della mostra organizzata alla Sala del Grifo e del Leone di Palazzo dei Priori, riporta i lavori realizzati due anni fa dalle scuole dell’infanzia “Maria Montessori” dell’istituto comprensivo Perugia 4 e di Montebello, istituto comprensivo Perugia 9.

L’anteprima dell’evento inizierà domattina, alle 10.30, con la premiazione del concorso gastronomico “La torta di Braccio. La salata disfida” con assaggi delle torte finaliste, realizzata in collaborazione con l’Università dei Sapori; come di consueto l’appuntamento è organizzato all’aperto, sotto gli occhi di turisti e perugini: sarà in Corso Vannucci, tra i tavolini del ristorante pizzeria Ferrari.

Il programma di “Perugia 1416” proseguirà nel pomeriggio: alle 16.30, con “Viaggio nel Tempo”: dalla stazione minimetrò di Pian di Massiano, centro commerciale Metropolis, le prime dame dei Rioni viaggeranno scortate dalla Compagnia del Grifoncello e dai tamburini del Magnifico Rione di Porta Eburnea.

Arrivate alla stazione del Pincetto, in corteo raggiungeranno piazza IV Novembre; alle 17.45 ci sarà il Corteo del Palio 2019 e degli stendardi rionali da Palazzo dei Priori verso la Cattedrale di San Lorenzo, dove alle 18 è prevista la santa messa con la benedizione del Palio e degli stendardi dei Rioni; al termine, esibizione corale con gruppi di Musici, Cantarine e Danzatrici medievali del Magnifico Rione del Sole sotto le Logge di Braccio, in piazza IV Novembre. Alle 19.30 apertura taverne rionali.

Alle 21.45, gran finale sulla scalinata di Palazzo dei Priori, piazza IV Novembre, con i bandi sfida tra i cinque Magnifici Rioni. La rappresentazione teatrale “Lezione d’amore” di Artemio Giovagnoni, a cura della Compagnia “Gli Amici di Artemio”, è stata spostata al 14, sempre alle 22.30, nel Chiostro dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”.

Il programma è consultabile sul sito www.perugia1416.com

Commenta per primo

Rispondi